Remove Query Strings: Ecco Come Fare

Aggiornato il 05/04/2019

Potresti aver trovato questa pagina dopo aver provato il tuo sito web su Pingdom, GTmetrix o Google Page Speed Insights. E se non sbaglio, sembra che tu stia cercando una soluzione per rimuovere le stringhe di query da risorse statiche come i CSS e JavaScript.

Ottimo, sei atterrato sulla pagina giusta.

In questo brevissimo tutorial scoprirai come la dicitura segnalata da questi tool: Remove Query Strings For Static Resources, ovvero rimuovere le stringhe di query da risorse statiche ed aumentare così la velocità del sito (ed eliminare quella dicitura odiosa!)

Tramite PHP

  • Accedi tramite FTP al tuo sito e aggiungi alla fine del file functions.php (lo trovi su wp-content/theme/nome-tema/functions.php
  • Se hai Yoast SEO, vai su Strumenti (di Yoast) > Modifica file > File .htaccess > incolla alla fine
// Remove Query String from Static Resources
function remove_css_js_ver( $src ) {
if( strpos( $src, '?ver=' ) )
$src = remove_query_arg( 'ver', $src );
return $src;
}
add_filter( 'style_loader_src', 'remove_css_js_ver', 10, 2 );
add_filter( 'script_loader_src', 'remove_css_js_ver', 10, 2 );

Plugin WordPress

Se non sei pratico (anche se devi fare copia e incolla), e il tuo sito è stato realizzato con WordPress, puoi rimuovere queste “benedette” stringhe anche tramite plugin:

Remove Query Strings From Static Resources Plugin