Link Building e Guest Post per la SEO

Se vuoi ottenere un ottimo posizionamento sui motori di ricerca hai bisogno di iniziare una campagna link building e guest post. Scopri come aumentare le visite sul tuo sito web.

Link Building

Hai un sito web con un blog e scrivi costantemente tutte le settimane? Ottimo, sei a buon punto!

Ma per caso i tuoi contenuti non si posizionano in prima pagina?

Se il tuo problema è proprio questo, oggi voglio parlarti di come la link building e i guest post possono aiutare il tuo sito web e i tuoi contenuti a migliorare il posizionamento nei motori di ricerca.

Ma prima di tutto, andiamo in ordine.

Cosa è un guest post

Guest Post, termine inglese che significa post di un ospite, non è altro che il guest blogging, un articolo scritto da terzi (o da noi stessi) e pubblicato su siti web e blog di settore.

Una marchetta dirai. Si proprio questa.

Hai presente quando leggi su Wired una notizia di un’azienda? Bene, nella maggior parte delle ipotesi è una marchetta o per meglio dire un guest post a pagamento.

Si perché i guest post sono a pagamento.

A dire la verità trovi anche guest post gratuiti, ma sicuramente è per ripopolamento sito web.

Il ripopolamento di un sito web significa che il proprietario del sito web lo ha da poco acquistato o “recuperato” ed ha intenzione di riprendere il posizionamento SEO per quel sito web.

Ecco perché offre gratuitamente la pubblicazione di guest post (su Facebook, nei gruppi, trovi tanti siti web che offrono gratis guest post).

Perché acquistare un guest post?

Uno dei tre principali fattori SEO è la link building. O per meglio dire i backlink.

Ecco in ordine di importanza i tre fattori SEO principali:

  1. Contenuti
  2. Link
  3. Rankbrain

Ovviamente con contenuti di valore basso (o pessimo) non ci sono speranze per il tuo sito web e per il tuo articolo di posizionarti in prima pagina.

Ergo, prima di iniziare una campagna link building, ti consiglio di rivedere la struttura del tuo sito web e i contenuti che hai scritto.

Se credi che i tuoi contenuti abbiano il valore aggiunto rispetto i tuoi competitor, è arrivata l’ora di iniziare la link building.

Come iniziare la link building?

Ti stai chiedendo come iniziare una campagna di link building?

In rete, soprattutto su Facebook, trovi tantissimi proprietari di siti web e consulenti che propongono la vendita di guest post su siti web di settore.

Ho avuto l’occasione di conoscere Massimiliano Del Rosso e grazie al suo tool dedicato ai consulenti SEO, chiamato Premium Link, consente di cercare siti web per la pubblicazione di un guest post.

Sicuramente starai pensando:

Bene, a me interessano backlink da siti web correlati al mio settore. Perfetto, questo tool ha quello che fa per te.

Link Building Guest Post
Link Building Guest Post

Più di 150 siti web suddivisi per settore e argomento:

  • Guest post tecnologia
  • Guest post turismo
  • Guest post finanza
  • Guest post moda
  • Guest post shopping
  • Guest post ricette

Ovviamente ci sono tantissimi altri settori, ma diciamo che questi sono i più richiesti.

Quali sono i prezzi di un guest post?

Impossibile dare un prezzo generico a tutti i siti web. Ovviamente dipende dai valori e dalle metriche attribuite dagli strumenti SEO come SEMRush, SEOZoom, Ahrefs, MOZ etc..

I valori che determinano il costo di un guest post sono:

  • Traffico mensile
  • Zoom Authority (ZA)
  • Domain Authority (DA)
  • Profilo backlink (se è citato da ilfattoquotidiano sicuramente è un buon sito)
Lista Domini Guest Post
Lista Domini Guest Post

Come vedi dalla foto, il tool Premium Link che ti ricordo è dedicato ai consulenti SEO, fornisce tutte le indicazioni per scegliere con attenzione il sito dove acquistare guest post.

Cosa aspetti a iniziare una campagna link building?

Scrivimi su [email protected] indicando il tuo sito web, il settore ed il budget a disposizione.

Troverò le migliori soluzioni per iniziare una campagna link building con i fiocchi.


Ti è servito questo articolo?